STORIA DEL MODELLO PLENTY

Ispirazione: una vita piena, grande il desiderio di abbracciarla.

Quando ho capito che la mia vita era piena, ho sentito un bisogno dentro di me un profondo bisogno di godere di questa vita, profondamente e più a lungo possibile.

Il vero senso della vita, il nostro legame all’infinito che è in noi, mi rende così felice che vorrei abbracciare in questo sentire tutte le persone che mi sono care e far sì che anche loro sentano ciò che io provo.

Prima la vita era vuota, piatta e non aveva senso.

L’infinito ha riempito questo vuoto per sempre ed è un continuo riempimento, è linfa vitale, vorrei rappresentare l’eternità, il nostro destino che ci aspetta.

Il cerchio è il simbolo della vita di ogni cosa, ogni cosa inizia e finisce in esso, viviamo il nostro tempo in un perfetto movimento circolare.

Daniele Boglioni ha disegnato una figura circolare, un modello corposo e solido che desse l’idea della pienezza di vita, con i suoi movimenti, con una importante decorazione sul retro,ed ho scelto una pietra dal colore caldo e meraviglioso come il quarzo rosa del Brasile.

Collezione Plenty