STORIA DEL MODELLO TRUST

Ispirazione: non resistere a ciò che incontri, non avere paura.

All’inizio di ogni cammino c’è entusiasmo ma abbiamo anche un certo timore di ciò che possiamo incontrare sulla strada.

E’ questo il momento di avere fiducia.

Aver fiducia ha diversi significati, per ciò in cui credo, non posso solo aver fiducia in me stessa, ma credo e mi affido alle mani di Chi è la guida della mia vita, quando mi affido a Lui, sono sempre al sicuro.

Aver fiducia è anche un atto di coraggio, saltare d’un tratto in un nuovo mondo dove possiamo essere sinceramente noi stessi e trovare il modo di comunicare le nostre energie.

Volevo creare un’immagine di questo passo molto importante del mio viaggio spirituale, non doveva essere una cornice troppo grande, ma molto delicata e forte nella sua caratteristica.

Ho scelto un elemento decorativo semplice, un fiore d’arancio, un motivo ben augurale, perché le cose semplici sono vere e durano a lungo.

E poi una lavorazione primordiale e dal tocco umano, la cera persa dove si può ancora vedere che il disegno, passando dall’idea alla realizzazione concreta, non disperde I suoi significati vitali.

Ancora la decorazione è visibile sul fronte retro della cornice allo stesso modo, cioè guardando dal davanti e passando lo sguardo attraverso, raggiungo sul retro la trama dello stesso disegno,e ciò ha un significato “oltre”, cioè il mio atto di fiducia è la trama della mia vita, la sua linfa vitale.

I dettagli sono sempre molto importanti per le collezioni Laura G, infatti i dettagli fanno la grande differenza, così come nella vita.

Collezione Trust